La Profezia che si autoavvera

April 18, 2019

Tratto dal libro: "Io smetto di lamentarmi"

La vita quotidiana è come il fluire di un fiume che inarrestabile come lo scorrere del tempo, prosegue il suo cammino in un’unica direzione, con l’obiettivo di arrivare a compiere il suo destino. Tutto lo scorrere quotidiano della nostra vita potremmo racchiuderlo in un ciclo esperienziale suddiviso in cinque fasi ben distinte che quotidianamente dovrebbero susseguirsi dando origine a uno scorrere fluido nel tempo. Cinque passi in grado di descrivere come, invece di organizzarci durante la giornata per scorrere liberamente (ciclo del desiderio), ci organizziamo per bloccarci o rallentarci all’interno del flusso degli eventi che ci accadono quotidianamente (ciclo della speranza). I cinque passi o meccanismi comportamentali spesso automatici che attiviamo quotidianamente, rappresentano il ciclo della vita così come si svolge in natura. Essi rappresentano la modalità, il modus vivendi, con cui noi ci complichiamo la vita ogni qual volta interrompiamo lo scorrere degli eventi con l’intento di rallentare o addirittura fermare il tempo. Già, fermare lo scorrere del tempo inarrestabile, vivendo costantemente proiettati nel passato o catapultati nel futuro, dimenticando di fatto, che viviamo nel tempo presente. Seguire le regole che governano il ciclo della speranza o del desiderio ci permette di comprendere come ogni singolo passo nutre il passo successivo in un continuum spazio-temporale che può protrarsi anche per tutta la vita. In un’ipotetica linea di partenza da dove dovremmo iniziare la giornata, come ci comportiamo giornalmente nella nostra vita quotidiana? Come concludiamo l’esperienza giornaliera? A ciascuno di noi la scelta di cominciare la giornata con una “Speranza” oppure con un “Desiderio”, e di concluderla con un senso di “immobilità” oppure di “scorrimento”.

Il laboratorio di Trasformazione Personale incentrato sulla "Profezia che si autoavvera" si propone di "allenarci" quotidianamente nel vivere sempre di più nello stato desiderato, a discapito di una condizione di speranza legata per lo più al fare degli altri o al destino.

Please reload

Ultimi post

Condivisione

May 28, 2019

1/6
Please reload

Archivio Articoli
Please reload

Seguici su
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Google+ Icon
Please reload

Please reload

Categorie Articoli